Loading
angioino

recensione: cantina SCHIENA VINI

SCHIENA VINI: dal Salento vini di buona qualità.

I vini del sud Italia si stanno facendo largo tra i più conosciuti vini del centro nord grazie alla loro qualità e grazie anche al lavoro meticoloso di piccoli produttori che curano le vigne e i loro prodotti in modo attento. Tra questi SCHIENA VINI, una piccola cantina che dall’inizio degli anni ’90 in Salento produce buoni vini nel rispetto del territorio e delle vigne. Vendemmia a mano, niente chimica e tanto lavoro danno come risultato una serie di prodotti validi e onesti; noi ne abbiamo assaggiato qualcuno e ci fa piacere condividere con voi la nostra esperienza. Partiamo dal vino testa di serie della casa che merita per noi particolare attenzione:

ANGIOINO Primitivo di Manduria

Annata: 2014 – Uvaggio: primitivo – Tipologia: rosso – Fascia di prezzo: bassa

Un bel vino che esprime il calore e la gioia della sua terra di provenienza. I 14 gradi che derivano dal sole della Puglia danno una bella consistenza a questo vino. Al naso è fresco e accattivante; i fiori e la frutta in abbondanza nascondono il legno che si presenta al palato ma senza invadere: fa la sua parte stemperando l’acidità data dalla gioventù del vino. In bocca la frutta rossa, per noi ribes in particolare, e nera sorprendono piacevolmente prima del buon finale che esprime sentori secondari di ginepro e pino marittimo. Abbiamo messo in evidenza l’etichetta dell’Angioino, usandola come immagine di copertina, perchè questo vino ci è proprio piaciuto. Consistente senza essere invasivo e corposo senza essere pesante. Anche il buon rapporto qualità prezzo è un pregio per Angioino, vino che vi consigliamo vivamente e al quale concediamo ben 4 chicci !

chiccochiccochiccochicco

 

Siccome avevamo particolarmente sete, prima dell’Angioino abbiamo assaggiato anche:

DAMA 2015:

Uvaggio: Negroamaro – Tipologia: rosato – Fascia di prezzo: bassa. Pur non essendo amanti dei rosè abbiamo trovato gradevole il Dama, vino giovane e fresco. Al naso fiori, che si ritrovano al palatodama accompagnati da frutti rossi giovani ( … non acerbi !). Un rosato di struttura solida sostenuta da una buona gradazione. Giudizio: 3 chicchi !

MESSAPICO 2013

Uvaggio: Salice Salentino – Tipologia: rosso – Fascia prezzo: bassa. Vitigno particolare, non così famoso, non così facile da trovare. Naso gradevole, non molto intenso ma profumato. Corpo messapicodi buona consistenza per questo vino che definiremmo “caldo” come la sua terra; una leggera nota acida però gli dà un tocco di freschezza molto gradevole. Per noi: 3 chicchi !

 

 

IMPERO 2015

Uvaggio: Primitivo (di Manduria) – Tipologia: rosso – Fascia prezzo: bassa. Bel colore granato. Giovane ed esuberante questo vino si presenta al naso molto profumato. Al palato il legno si fa sentire dando un po’ di dolcezza al’attacco. Il corpo è robusto e il gusto è ricco di frutta rossa; infine buone note balsamiche “mediterranee” accompagnano il gradevole finale di media lunghezza. Giudizio: 3,5 chicchi !impero

 

 

Per tutte le info: www.schienavini.com

 

Bevete responsabilmente … e bene !

Alessandro e Gianluca

Lascia un Commento